Asmat: i cacciatori di teste al MUDEC di Zona Tortona

Asmat al MUDEC di Milano

Apre nello Spazio Focus del MUDEC - il Museo delle Culture di via Tortona, 56 - Eravamo cacciatori di teste, la prima mostra italiana dedicata ad uno dei popoli più affascinanti della Nuova Guinea: gli Asmat. L'esposizione, che accompagnerà il pubblico dal 27 Settembre all'8 Luglio 2018, racconta magistralmente i profondi cambiamenti sociali, artistici e culturali avvenuti in seno alla ricca tradizione delle popolazioni Asmat nel corso del XX secolo. Per fare ciò MUDEC si è servito di una parte della collezione permanente conservata nei depositi del museo, valorizzando questa straordinaria cultura con più di 150 opere provenienti da più parti

Milano Film Festival: la settima arte invade le strade di Zona Tortona

Milano Film Festival 2017

Al via Milano Film Festival, l'evento dedicato alla settima arte che dal 28 Settembre all'8 Ottobre 2017 animerà Zona Tortona. Per tutti gli amanti del cinema si prospetta un ricco calendario di appuntamenti nelle location di BASE Milano, MUDEC e Cinema Ducale, che prevede proiezioni, anteprime italiane, rassegne, incontri, mostre, serate musicali ed eventi speciali. 11570

EGITTO al MUDEC: la scoperta del Faraone Amenofi II a Milano

Egitto

L'EGITTO a Milano! Da mercoledì 13 Settembre MUDEC – il Museo delle Culture di via Tortona 56 –  apre le porte al pubblico per la mostra dedicata all'eccezionale scoperta del Faraone Amenofi II, l'eroico protagonista di un’epoca storica straordinariamente ricca. L'esposizione, che accompagnerà il pubblico fino al 7 Gennaio 2018, si propone come un vero e proprio excursus negli usi e nei costumi dell'antica civiltà egizia, servendosi anche dei numerosi strumenti di interazione multimediale che MUDEC, in collaborazione con gli artisti visivi di camerAnebbia, ha messo a disposizione per consentire al visitatore un’esperienza totalmente “immersiva”. 11519

Doposole: i prodotti migliori del 2017 e tutti i consigli per un’abbronzatura perfetta

Doposole

È un dato di fatto: quando arriva la bella stagione si ha voglia di sfoggiare una tintarella invidiabile ed ecco che subito siamo pronte a passare ore ed ore sotto il sole per raggiungere il nostro obbiettivo. I raggi solari sono responsabili della nostra abbronzatura, ma si sa, se si eccede con l'esposizione al sole c'è il rischio che la nostra pelle non solo si disidrati, ma si danneggi più o meno superficialmente. Per evitare qualsiasi rischio, abbiamo quindi bisogno di un prodotto che idrati e nutra la nostra pelle al massimo, anche dopo l'esposizione al sole: il doposole. 11236

Creme Solari 2017: tutte le novità per una abbronzatura al TOP

Creme solari

Estate, tempo di relax e di abbronzatura. Mare o montagna non fa differenza, qualsiasi sia la vostra meta è importante ricordare quanto sia importante per la nostra bellezza idratare e proteggere la nostra pelle in questa stagione. Spesso pensiamo che le creme solari servano solo per non scottarsi durante l'esposizione al sole, eppure questo prodotto può diventare un'alleato fondamentale per la prevenzione di danni epidermici causati dai raggi ultravioletti. 11214

Michelangelo Pistoletto: Terzo Paradiso e Woollen in Zona Tortona

Michelangelo Pistoletto

Promotore ed esponente dell'Arte Povera sin dagli anni '60, Michelangelo Pistoletto ha lasciato il suo segno anche in Zona Tortona a Milano. Due sono le opere di Pistoletto che possiamo ammirare proprio nel quartiere simbolo dell'arte, della moda e del design milanese: il segno del Terzo Paradiso situato sul tetto del Superstudio Più e l'opera Woollen, una mela reintegrata, simbolo della riconciliazione tra uomo e natura, posta all'ingresso dell'Headquarter Zegna. 11161

Klimt Experience: Gustav Klimt in mostra al Mudec di Zona Tortona

Klimt Experience Mudec

Klimt Experience da mercoledì 26 Luglio al MUDEC - il Museo delle Culture di via Tortona, 56. Il museo etnografico di Milano apre le porte al pubblico per un’esperienza totalmente multimediale dedicata a Gustav Klimt, considerato il padre fondatore della Secessione Viennese. La mostra, che accompagnerà il pubblico fino al 7 Gennaio 2018, si propone  come un  vero e proprio excursus multi sensoriale  pronto a raccontare  attraverso  immagini e suoni l’universo pittorico e culturale in cui visse l’artista austriaco. 11054