Bradley Theodore, affermato street artist ha collaborato con Moleskine nella creazione di una serie limitata dello ziano collezione Classic e dell’iconico taccuino, accessori simbolo dell’era del neo-nomadismo. Lo abbiamo incontrato a Base Milano durante il Fuorisalone 2017.

Believe in yourself and be the best questo è il concetto che Bradley ha più volte sottolineato al Fuorisalone 2017 di Zona Tortona, spiegando come spesso le nostre paure siano il nostro più grande freno. Inibizioni che vengono “nutrite” dalla società stessa e spesso anche dalle persone a noi care, che dovrebbero essere invece le prime a supportarci nel cammino verso la realizzazione dei nostri sogni.

Bradley Theodore si muove nel panorama della street art dal 2001 e trae inspirazione per i suoi lavori dal mondo del fashion e della musica. Dopo aver incontrato Karl Lagerfeld e successivamente Anna Wintour , decide di rappresentarli insieme, trasformando i loro volti in colorati e amabili scheletri. Le sue creazioni possono essere ammirate per le strade di New York, Londra, Los Angeles, Parigi e in prestigiose gallerie d’arte.

Ispirate da un senso nomade di avventura, le borse create da Theodore per Moleskine sono un omaggio alle città che hanno influenzato la sua arte.  New York, Turks e Caicos, Tokyo, Milano, Londra, Parigi, per citarne alcune. Anche il famoso taccuino Moleskine, originariamente ideato per raccogliere, schizzi, pensieri e idee quando si è in viaggio e in movimento, viene reinterpretato dall’artista. Il brand vuole così approfondire il tema del nomadismo e del viaggio, visto come stile di vita. Oggetti che acquistano nuovi significati, parlano di noi, di ciò che amiamo e dei luoghi che visitiamo.

This slideshow requires JavaScript.

“Moleskine si fonda su una filosofia che sta al punto di incontro tra viaggio e ispirazione, creatività in movimento, sinonimo di cultura, esplorazione, memoria, immaginazione e identità personale”, spiega Arrigo Berni, CEO di Moleskine. “Gli artisti di tutto il mondo usano i nostri taccuini per raccogliere schizzi, idee, storie e note. Sono oggetti che diventano parte della loro identità mobile. Da qui il senso di questa collaborazione artistica, uno scambio di ispirazione tra lui e noi, per una marca simbolo del nomadismo contemporaneo e degli stili di vita creativi.”

Scopri tutti gli appuntamenti del Fuorisalone 2017!

Moleskine

Roberta Ferrazzi
Benvenuto in ILoveZonaTortona.com! Ho fondato questo online magazine nel 2009, dopo essermi trasferita in Zona Tortona, che è subito divenuta casa. Quando non sono nella mia Egg chair a scrivere del mio quartiere preferito, mi occupo di consulenza in comunicazione e con Shake your S aiuto le aziende a migliorare la loro immagine online e offline.
http://www.shakeyour-s.com

Similar Articles

Leave a Reply