Armani Silos: il museo Armani a Milano, a pochi passi da Via Tortona

Armani Silos

Armani Silos è il nome del museo che Giorgio Armani ha inaugurato il 1° Maggio 2015, con una party hollywoodiano, nel cuore di Zona Tortona. Il museo moda di Milano per eccellenza si trova in Via Bergognone 40, a pochi passi da Via Tortona, ed è dedicato agli oltre 40 anni di creatività firmata Armani. Una delle cose da vedere assolutamente a Milano, la capitale della moda . 4225

Momix: “Viva Momix” al Teatro Romano di Verona e la preview 2019 a Roma

Momix

La compagnia teatrale americana Momix, creata e diretta dall'americano Moses Pendleton, dal 1980 famosa e apprezzata in tutto il mondo per le atmosfere oniriche che abbinano atletismo e poesia , è on stage nella magica cornice del Teatro Romano di Verona, che ospita i Momix dal 1994. Momix Momix Verona Il Teatro Romano di Verona ospita, per il filone danza “born in the USA”, una versione speciale dello spettacolo Viva Momix, arricchito di alcuni pezzi storici e di novità assolute, rese possibili dalla grandezza del palcoscenico e dagli spazi aperti della struttura veronese. https://www.instagram.com/p/BltKj4aAX2G/?taken-by=momixofficial L’atletismo dei ballerini acrobati si fonde con la poesia della performance,

Gioielli contemporanei alla galleria d’arte moderna Milano Esh Gallery

gioielli contemporanei

I gioielli contemporanei sono protagonisti da ESH Gallery in occasione dell'evento dedicato al gioiello d’artista Walking Treasures - Tesori da passeggio, che si terrà dall'1 al 23 Dicembre 2017, presso la galleria d'arte moderna Milano, in Via Forcella. L'opening è fissata pe ril 30 Novembre dalle ore 18.30. 11780

Asmat: i cacciatori di teste al MUDEC di Zona Tortona

Asmat al MUDEC di Milano

Apre nello Spazio Focus del MUDEC - il Museo delle Culture di via Tortona, 56 - Eravamo cacciatori di teste, la prima mostra italiana dedicata ad uno dei popoli più affascinanti della Nuova Guinea: gli Asmat. L'esposizione, che accompagnerà il pubblico dal 27 Settembre all'8 Luglio 2018, racconta magistralmente i profondi cambiamenti sociali, artistici e culturali avvenuti in seno alla ricca tradizione delle popolazioni Asmat nel corso del XX secolo. Per fare ciò MUDEC si è servito di una parte della collezione permanente conservata nei depositi del museo, valorizzando questa straordinaria cultura con più di 150 opere provenienti da più parti