È un dato di fatto: quando arriva la bella stagione si ha voglia di sfoggiare una tintarella invidiabile ed ecco che subito siamo pronte a passare ore ed ore sotto il sole per raggiungere il nostro obbiettivo. I raggi solari sono responsabili della nostra abbronzatura, ma si sa, se si eccede con l’esposizione al sole c’è il rischio che la nostra pelle non solo si disidrati, ma si danneggi più o meno superficialmente. Per evitare qualsiasi rischio, abbiamo quindi bisogno di un prodotto che idrati e nutra la nostra pelle al massimo, anche dopo l’esposizione al sole: il doposole.

Il doposole è uno step fondamentale della skincare routine estiva.

Se d’inverno il passaggio di spalmare la crema corpo viene spesso dimenticato, durante l’estate diventa d’obbligo in quanto siamo più soggetti alla perdita di liquidi e, di conseguenza, alla disidratazione. Massaggiare la pelle arrossata dopo una prolungata esposizione al sole non solo ci serve a nutrire a fondo la nostra cute, ma ci aiuta anche a prolungare l’abbronzatura, nonché a renderla più luminosa dal momento che molti doposole in commercio contengono sostanze iridescenti.

Le texture variano a seconda delle esigenze personali: chi ama massaggiare il doposole dopo una bella doccia al termine di una giornata al mare o in piscina opterà per un prodotto in crema o in latte, chi invece preferisce velocità e facilità di applicazione punterà sulla praticità degli spray. Meno richiesto, ma sempre disponibile sul mercato, è anche la versione in olio che lascia la pelle del corpo luminosa e satinata, valorizzando quindi l’abbronzatura al massimo; infine, per gli amanti della freschezza, esistono anche versioni ad asciugatura rapida in gel.

RoC, marchio specializzato da più di 50 anni nelle creme anti-age con un alto SPF, ha recentemente lanciato una nuova gamma di solari che comprende 12 referenze studiate per soddisfare ogni esigenza della pelle esposta al sole. Fiore all’occhiello della linea è sicuramente il Latte Doposole Rinfrescante, realizzato con Vitamina E ed Aloe Vera, pensato per rigenerare la cute dopo l’esposizione al sole. La texture si presenta cremosa, leggera e rinfrescante allo stesso tempo, senza contare che il prodotto è pratico nell’utilizzo ed è di rapido assorbimento.

Anche la Cosmesi Dr. Hauschka, nata con l’obbiettivo di nutrire la pelle in modo naturale e di proteggerla stimolandola a rigenerarsi e riequilibrarsi con le proprie forze, in occasione dell’estate 2017, ha lanciato un nuovo Latte Doposole pensato per reidratare e calmare la pelle stressata dalle lunghe esposizioni sotto il sole. Realizzato interamente con prodotti naturali, come la rosa canina e i semi di cotogna, il doposole pensato da Dr. Haushcka si assorbe velocemente lasciando la pelle morbida ed elastica, aiutandoci inoltre a mantenere l’abbronzatura a lungo.

Per accogliere l’estate, PIZ BUIN, specialista del sole da oltre 70 anni, offre la combinazione ideale tra l’abbronzatura più attraente e la più adeguata protezione  proprio nella sua linea dedicata ai doposole con After Sun, un prodotto che promette di coccolare la pelle dopo l’esposizione al sole con la sua azione idratante, lenitiva e rinfrescante. After Sun aiuta a ristabilire il naturale equilibrio idrolipico della pelle e a prevenire la desquamazione. grazie all’Aloe Vera, che combinata alla menta, ha proprietà rigeneranti e rinfrescanti.

Un altro ottimo prodotto da applicare dopo l’esposizione solare è L’Oréal Paris Sublime Sun Doposole Latte Ricco Riparatore, un aftersun che stimola le difese e la rigenerazione naturale della pelle, migliorando visibilmente la qualità della cute e donandole un effetto “sublime”. La texture fresca e nutriente si assorbe rapidamente, offrendo una sensazione di comfort, sollievo immediato e una pelle effetto seta, grazie ai numerosi principi attivi presenti al suo interno.

Per un effetto luminoso potete puntare su quei prodotti che al loro interno contengono perle iridescenti, capaci di donare alla vostra pelle un bellissimo colore dorato sin dalla prima applicazione. Ne è un esempio la crema illuminante dopo sole di Erbolario, ricca di elementi nutrienti, elasticizzanti e restituivi – quali burro di karitè e di cacao, olio di oliva e di mango – che vanno ad affiancare la loro azione benefica a quella dell’Aloe vera gel, dalle virtù antiossidanti ed emollienti.  Cospargervi di questa crema vi sembrerà simile ad indossare un elegante vestito di pailettes dorate.

E voi quale doposole preferite tra quelli proposti?

L’anti-age di RoC, il bio di Dr. Hauschka, l’aloe vera di PIZ BUIN, il riparatore di L’Oreal oppure il luminoso Erbolario? Sceglietelo con cura perché grazie al suo aiuto sfoggerete sicuramente una tintarella perfetta tutto l’anno! 😉

Brenda Herrera
23 anni. Milanese di origini venezuelane e colombiane. Laureata in Scienze della Comunicazione, attualmente studentessa di Giornalismo e Cultura Editoriale. Amo Milano in tutte le sue sfumature. Scrivere e viaggiare sono le mie piú grandi passioni.

Similar Articles

Leave a Reply