Sulla passerella della Milano Moda Uomo sfilano white collars che sono ancora alla scrivania, ma sognano una fuga dall’ufficio con mise a metà tra il corporate e il vacanziero: si potrebbe riassumere così la collezione Fendi Uomo primavera/estate 2018.

I capi Fendi Uomo primavera/estate 2018 hanno un’anima divertente e raffinata: accanto a un pantalone gessato e una delicata fantasia check, l’occhio viene catturato dalle fantasie geometriche ironiche e d’impatto. Dimentichiamoci il classico completo da lavoro: alle camicie sono abbinati pantaloncini perfetti per una giornata al mare. L’iconico bomber anni ’80 si indossa sopra la camicia e la cravatta, mentre le giacche perdono la loro seriosità da ufficio e stupiscono con maniche trasparenti che lasciano intravedere le t-shirt.

Gli accessori assumono una grande importanza nella passerella Fendi Uomo primavera/estate 2018: mocassini rivisitati, baseball caps, cravatte fantasia o in pendant con le camicie e, soprattutto, un tripudio di bretelle, per un’aria scanzonata vintage.

Nella palette di colori per la collezione Fendi Uomo primavera/estate 2018 predominano i toni caldi della terra: sabbia, écru, beige e cioccolato sono la base per costruire il look che viene acceso dal bianco. I colori delicati come l’avio, il verde e il cipria danno una marcia in più a completi e capispalla.

L’ironia della collezione Fendi Uomo primavera/estate 2018 è accentuata dalle creazioni dell’artista britannica Sue Tilley: banane, mazzi di chiavi, lampade da scrivania sono alcuni degli oggetti di vita quotidiana che ornano capi e accessori come la nuova Mini Peekaboo Fit.

Sue Tilley, seconda artista a collaborare con Fendi Uomo dopo l’illustratore e scultore John Booth, è un personaggio di spicco della scena artistica e fashion britannica. La Smokehouse Gallery di Londra ha ospitato nel 2015 la prima esposizione di Sue Tilley, che con il suo stile naif è capace di esprimere efficacemente lo humour della collezione Fendi Uomo primavera/estate 2018.

fendi uomo_tilley
Silvia Venturini Fendi – Sue Tilley

 

Sfoglia la Gallery completa dei look della sfilata!
Vai

 

Fendi Showroom | Via Solari, 35 – Milano

Stefania Maxia
Nata 26 anni fa a Cagliari, ho capito che mi sarei occupata di comunicazione dalla prima lezione di Teoria e Tecnica del Linguaggio pubblicitario. Parlo inglese, spagnolo e francese. Ho una laurea in Lingue e Comunicazione e una laurea magistrale in Lingue Moderne per la Comunicazione e la Cooperazione internazionale. Innamorata di Don Draper. La mia eroina? Carrie Bradshaw.

Similar Articles

Leave a Reply