Fortunata, il film di Sergio Castellito in concorso alla 70esima edizione del Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard, è in programmazione al Cinema Ducale di Milano.

Basato sulla sceneggiatura di Margaret Mazzantini, moglie e autrice di tutti i film da regista italiano, Fortunata racconta di una donna sulla trentina che tenta di crescere la figlia Barbara, di otto anni, nel degrado di un quartie romano.

Fortunata (Jasmine Trinca), nell’attesa di realizzare i suoi sogni d’indipendenza e aprire il suo salone di parrucchiera, si arrabatta andando di casa in casa ad offrire i suoi servizi di bellezza ad amiche e conoscenti. Nella sua vita gravitano due figure: il marito Franco (Edoardo Pesce), dal quale non è ancora effettiva la separazione legale, che la tormenta con insulti, violenze e visite inaspettate e il suoi migliore amico Chicano (Alessandro Borghi), un tossico con la madre affetta da Alzheimer.

L’incontro con Patrizio (Stefano Accorsi), psicoterapeuta infantile a cui è stato affidato dai servizi sociali il sostegno psicologico di Barbara, offrirà a Fortunata la possibilità di cambiare vita…

Il film di Castellitto è un romanzo popolare pieno di disperazione e vitalità, una voglia di vivere soffocata da una vita grigia e tormentata. Il regista ancora una volta si dimostra sensibile ed empatico con il genere femminile. Tratta con rispetto le reali problematiche ed esigenze delle donne e madri single in Italia, con necessità di libertà ed emancipazione, dando loro sempre una possibilità di riscatto.

Regia: Sergio Castellitto
Cast: Jasmine Trinca, Stefano Accorsi, Alessandro Borghi, Edoardo Pesce, Hanna Schygulla.
Genere: Drammatico
Paese: Italia
Anno: 2017
Durata: 103 minuti.
Distribuzione: Universal Pictures
Consigliato: bambini e ragazzi +13

Cinema Ducale | Piazza Napoli, 27 – Milano

Similar Articles

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.