Un giardino di fiaba ha accolto i tanti visitatori del Fuori Salone 2010 all’ingresso del Nhow Hotel di Zona Tortona, per una pausa di relax e quattro chiacchiere tra le coloratissime, quanto maestose, proposte firmate Design of Love.
Presentata per la prima volta durante la design week 2009, la regale poltrona Queen Of Love ha confermato anche questo anno il suo successo. Alle sedute create dai designer Graziano Moro e Renato Pigatti, si è aggiunto per l’edizione 2010 anche il nuovissimo pouf Little Prince Of Love. Disponibili in 13 tonalità, gli ironici complementi d’arredo per interior ed exterior by Design of Love sono realizzati con polietilene lineare riciclabile. Adatti per tutti gli ambienti, Queen Of Love e Little Prince Of Love danno vita ad un’atmosfera allegra e giocosa, non solo per la loro forma di sogno, ma anche grazie alla vasta gamma di colori, che permette di personalizzare ogni location, oggi ancor di più grazie alla caratteristica di Little Prince Of Love progettato con base e seduta componibili in due colori.

Tra le ambientazione suggestive e ricche di emozionalità, che corrono su di un fil rouge di fiabesca immaginazione e sogno, va citata anche la mostra Alice Nel Paese Del Design in Via Forcella. Attraverso la combinazione e la valorizzazione reciproca di prodotti appartenenti ad aziende diverse, ma tutti caratterizzati da una spiccata espressività scenica, è stato proposto un concept visionaro, in un viaggio immaginario tra i luoghi e le singolari situazioni vissute da Alice nel Paese delle Meraviglie, regalando a tutti gli estasiati visitatori un messaggio che propone l’oggetto non pensato per arredare la casa, quanto per emozionare chi vive in quella casa.

E se proseguissimo questa nostra storia di design arriveremmo certamente nell’incantata e profumata SensoReal room progettata da Silvio De Ponte all’interno dello showroom La Perla al Superstudio Più, dove tra verdi colline, cascate d’acqua e Bustier Chair dal sapore burlesque, incontreremmo il laconico Brucaliffo, il quale se ne starebbe sicuramente a fumare un colorato narghilè Smoke me! by Airdien Paris placidamente sdraiato su di un enorme fungo in carta creato da Molo. E tutto intorno luminose ali di piuma di David Trubridge Design, luccicanti uccelli in gabbie oniriche by Design4 e il nostro fantastico viaggio continuerebbe saltellando su di un fiume sonoro all’inseguimento della balena fluttuante nel mondo sommerso di Marc Sadler per Karol e ancora giù, precipitando come moderne Alice tra lampade e sedie nel tunnel delle meraviglie di Foscarini, fino a cadere leggeri su una chaise-longue nella casa di bambole di Nika Zupac. E qui fermarci per un meritato riposo ripensando alle strane forme, ai tanti colori, alle seducenti texture, ai prati verdi visti in questa mirabolante avventura di design, dove un futuro green oriented è parso davvero realizzabile.

Un giardino di fiaba ha accolto i tanti visitatori del Fuori Salone 2010 all’ingresso del Nhow Hotel di Zona Tortona, per una pausa di relax e quattro chiacchiere tra le coloratissime quanto maestose proposte firmate Design of Love.

Presentata per la prima volta durante la design week 2009, la regale poltrona Queen Of Love ha confermato anche questo anno il suo successo. Alle sedute create dai designer Graziano Moro e Renato Pigatti, si è aggiunto per l’edizione 2010 anche il nuovissimo pouf Little Prince Of Love.

Disponibili in 13 tonalità, gli ironici complementi d’arredo per interior ed exterior by Design of Love sono realizzati con polietilene lineare riciclabile. Adatte per tutti gli ambienti, Queen Of Love e Little Prince Of Love danno vita ad un’atmosfera allegra e giocosa, non solo per la loro forma di sogno, ma anche grazie alla vasta gamma di colori, che permette di personalizzare ogni location, oggi ancor di più grazie alla caratteristica di Little Prince Of Love progettato con base e seduta componibili in due colori.

Tra le ambientazione suggestive e ricche di emozionalità, che corrono su di un fil rouge di fiabesca immaginazione e sogno, va citata anche la mostra Alice Nel Paese Del Design in Via Forcella. Attraverso la combinazione e la valorizzazione reciproca di prodotti appartenenti ad aziende diverse, ma tutti caratterizzati da una spiccata espressività scenica, il poetic arte designer Guido Gallovich è riuscito a creare un concept visionaro, in un viaggio immaginario tra i luoghi e le singolari situazioni vissute da Alice nel Paese delle Meraviglie, regalando a tutti gli estasiati visitatori un messaggio che propone l’oggetto non pensato per arredare la casa, quanto per emozionare chi vive in quella casa.

 

E se proseguissimo questa nostra storia di design arriveremmo certamente nell’incantata e profumata SensoReal room progettata da Silvio De Ponte all’interno dello showroom La Perla al Superstudio Più, dove tra verdi colline, cascate d’acqua e Bustier Chair dal sapore burlesque, incontreremmo il laconico Brucaliffo, il quale se ne starebbe sicuramente a fumare un colorato Narghilè Smoke me! by Airdien Paris placidamente sdraiato su di un enorme fungo in carta creato da Molo. E tutto intorno luminose ali di piuma di David Trubridge Design, luccicanti uccelli in gabbie oniriche by Design4 e il nostro fantastico viaggio continuerebbe saltellando su di un fiume sonoro all’inseguimento della balena fluttuante nel mondo sommerso di Marc Sadler per Karol e ancora giù, precipitando come moderne Alice tra lampade e sedie nel tunnel delle meraviglie di Foscarini fino a cadere leggeri su una chaiselongue nella casa di bambole di Nika Zupac. E qui fermarci per un meritato riposo ripensando alle strane forme, ai tanti colori, alle seducenti texture, ai prati verdi visti in questa mirabolante avventura di design, dove un futuro green oriented è parso davvero realizzabile.

 

Roberta Ferrazzi
Benvenuto in I Love Zona Tortona & More! Ho fondato questo Lifestyle Blog nel 2009, dopo essermi trasferita nel quartiere di Zona Tortona a Milano, che è subito diventato casa. Quando non sono nella mia Egg chair a scrivere del mio quartiere preferito e delle cose che amo di più, lavoro come consulente di comunicazione online e off line (Shake your S communication) e racconto dei miei viaggi nel mio travel blog dedicato alle donne viaggiatrici LeCosmopolite.it. Amo il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggio spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per qualsiasi domanda in merito ai miei articoli o per collaborare con me, contattami! :)
http://www.shakeyour-s.com

Similar Articles

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.