L’artista milanese Gabriele Buratti, in arte Buga, ha partecipato al Fuorisalone 2017 esponendo la sua statua stilizzata a forma di cervo al Nhow Hotel di via Tortona 35.

Laureato al Politecnico in Architettura del Paesaggio, Buratti ha sviluppato negli anni un forte interesse per i caratteri fisici, antropici, storici e strutturali del territorio, cosa che ha profondamente influenzato il suo stile pittorico, scultoreo e fotografico. Dal 1993 espone le sue opere nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo, anche in una mostra dedicata all’arte e all’artigianato lombardo che si svolge nel quartiere newyorkese di Wall Street.

Gabriele Buratti aka Buga con scultura

Nell’affermazione del suo stile Buga è stato profondamente ispirato dalle opere del pittore slavo Zoran Music, che gli hanno permesso di ritrovare il forte linguaggio sacrale delle immagini.
Particolari sono le opere dell’artista dedicate alla figura dei cervi stilizzati, che riprendono le incisioni rupestri della Val Camonica, con un’attenzione all’arte preistorica come prima forma di espressione umana. Tali opere nascono da uno studio complesso sul significato del cervo nelle diverse culture del mondo, visto come un animale sacro in quanto tramite tra la dimensione umana e divina.


Nel 2013 Gabriele Buratti ha fondato con il pittore Marco Ferra l’associazione Artist4Rhino con lo scopo di sensibilizzare gli artisti e il pubblico al problema dell’estinzione dei rinoceronti. Per fare ciò vengono organizzate periodicamente una serie di mostre d’arte collettive ed itineranti legate al tema in stretta collaborazione con i Musei di Storia Naturale delle varie città italiane. I fondi raccolti ad ogni evento sono poi destinati alla lotta al bracconaggio, all’informazione e al sostegno delle fondazioni per la tutela del rinoceronte.

This slideshow requires JavaScript.

I dipinti di Buga sono contraddistinti dalla presenza di un codice a barre, lo stesso che troviamo sui prodotti di largo consumo. Questo marchio diventa simbolo del consumismo e dei processi accellerati che caratterizzano i nostri tempi, inquadrando i quadri dell’artista in un contesto storico, economico e sociale contemporaneo.

Scopri tutti gli appuntamenti del Fuorisalone 2017!

Gabriele Buratti aka Buga

 

Brenda Herrera
23 anni. Milanese di origini venezuelane e colombiane. Laureata in Scienze della Comunicazione, attualmente studentessa di Giornalismo e Cultura Editoriale. Amo Milano in tutte le sue sfumature. Scrivere e viaggiare sono le mie piú grandi passioni.

Similar Articles

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.