corrado-d-elia-liberi-amori-possibili-teatro-libero-zona-tortona

Liberi Amori Possibili, la rassegna di teatro omosessuale promossa da Teatro Libero di Zona Tortona, che ha presentato 9 spettacoli tra il 3 e l’11 maggio 2010, si conferma come un’importante appuntamento annuale italiano, luogo privilegiato di riflessione per parlare di omosessualità finalmente senza tabù, liberandosi da ogni pregiudizio.

La rassegna giunta al suo quarto appuntamento, senza il patrocinio degli enti pubblici, ha registrato un decisivo incremento di pubblico: + 40 % rispetto alla seconda edizione, + 20% rispetto alla terza, raggiungendo quasi sempre il tutto esaurito. Certo il pubblico non è mancato durante la calda serata di Houseboy, spettacolo vietato ai minori di 18 anni

In quanto al sondaggio lanciato da I Love Zona Tortona durante la rassegna Liberi Amori Possibili “Milano ha negato il patrocinio alla rassegna di teatro omosessuale Liberi Amori Possibili di Teatro Libero. Siete d’accordo con questa decisione?” la risposta del popolo online è forte e chiara: un secco NO al 100%.

Teatro Libero, Via Savona 10 – Milano

[mappress]
Roberta Ferrazzi
Benvenuto in I Love Zona Tortona & More! Ho fondato questo Lifestyle Blog nel 2009, dopo essermi trasferita nel quartiere di Zona Tortona a Milano, che è subito diventato casa. Quando non sono nella mia Egg chair a scrivere del mio quartiere preferito e delle cose che amo di più, lavoro come consulente di comunicazione online e off line (Shake your S communication) e racconto dei miei viaggi nel mio travel blog dedicato alle donne viaggiatrici LeCosmopolite.it. Amo il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggio spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per qualsiasi domanda in merito ai miei articoli o per collaborare con me, contattami! :)
http://www.shakeyour-s.com

Similar Articles

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.