Dinosauri in mostra al MUDEC

Dinosauri. Giganti dall’Argentina sbarcano al MUDEC – Museo delle Culture di Zona Tortona a Milano, per una delle più importanti esposizioni scientifiche sull’evoluzione dei dinosauri, dalle origini fino alla loro estinzione.

Dal 22 Marzo al 9 Luglio sarà possibile ripercorrere l’intera storia dell’evoluzione dei dinosauri: dal Triassico, passando nel Giurassico ed infine nel Cretaceo, periodo che ha visto il massimo livello di biodiversità nel mondo dei dinosauri. 150 milioni di anni di storia naturale raccontati attraverso reperti e copie accuratissime in dimensioni reali, provenienti da alcuni dei giacimenti più ricchi ed importanti per lo studio dei dinosauri. Solo in Argentina si può infatti trovare una tale ricchezza di esemplari appartenenti ai tre periodi dell’Era Mesozoica. Le riproduzioni sono state ottenute con tecniche sofisticate a partire dai resti fossili dai paleontologi che hanno partecipato attivamente alla realizzazione della mostra.

Giganotosaurus caroliniiPasseggerete così in compagnia dell’Argentinosaurus huinculensis, l’erbivoro forse più grande del mondo, che poteva raggiungere i 38 metri di lunghezza, e del Giganotosaurus carolinii, che secondo alcuni paleontologi è stato il più grande predatore di terraferma, superando il più celebre Tyrannosaurus Rex.

Al periodo Cretaceo risalgono anche le molte uova provenienti dallo straordinario sito di Auca Mahuevo nella provincia di Neuquén in Patagonia, dove è stato rinvenuto anche il primo embrione di titanosauro, un dinosauro erbivoro gigante, il cui fossile è esposto in mostra assieme alla rappresentazione virtuale del suo sviluppo nell’uovo.

L’itinerario della mostra avrà anche un percorso illustrato pensato appositamente per i bambini, a cui sarà dedicato un ricco calendario di iniziative didattiche e ludiche a cura di Education Mudec.

Con la mostra Dinosauri. Giganti dall’Argentina MUDEC si fa promotore di un progetto culturale unico e assolutamente innovativo, “Dino-polis”, che coinvolge anche il Museo di Storia Naturale di Milano. La mostra, promossa dal Comune di Milano | Cultura e da 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE che ne è anche il produttore, Contemporanea Progetti e Cubo, società autrici anche del progetto espositivo, è realizzata con la consulenza scientifica di Cristiano Dal Sasso, paleontologo del museo naturalistico milanese. L’esposizione, che vanta la collaborazione con il sistema dei musei pubblici di paleontologia argentini e il Conicet (CNR Argentino), sotto la supervisione di Edgardo J. Romero, del Museo Argentino de Ciencias Naturales Bernardino Rivadavia, ha ottenuto il riconoscimento della Marca Paìs del Governo dell’Argentina e i patrocini del Consolato Generale e Centro di Promozione della Repubblica Argentina a Milano.

La tematica dei grandi sauri è approfondita anche dalla mostra Rex and the city. I sauri e noi, che si terrà anch’essa dal 22 Marzo al 9 Luglio al MUDEC di Milano.

ORARI: LUN 14.30-19.30 | MAR, MER, VEN, DOM 09.30-19.30 | GIO, SAB 9.30-22.30
Il servizio di biglietteria termina un’ora prima della chiusura
BIGLIETTI: Intero € 12,00 | Ridotto € 10,00

 

MUDEC – Museo delle Culture | Via Tortona 56, Milano

 

 

Roberta Ferrazzi
Benvenuto in I Love Zona Tortona & More! Ho fondato questo Lifestyle Blog nel 2009, dopo essermi trasferita nel quartiere di Zona Tortona a Milano, che è subito diventato casa. Quando non sono nella mia Egg chair a scrivere del mio quartiere preferito e delle cose che amo di più, lavoro come consulente di comunicazione online e off line (Shake your S communication) e racconto dei miei viaggi nel mio travel blog dedicato alle donne viaggiatrici LeCosmopolite.it. Amo il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggio spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per qualsiasi domanda in merito ai miei articoli o per collaborare con me, contattami! :)
http://www.shakeyour-s.com

Similar Articles

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.