Le strade di Zona Tortona, il quartiere più creativo di Milano, il district per eccellenza del design internazionale, dove si concentrano le più importanti case di moda e gallerie d’arte, si colorano, diventano arte esse stesse, grazie alla mostra open air “Sopra il Sotto – Tombini Art raccontano la Città Cablata”.

Metroweb, titolare della più grande rete metropolitana di fibre ottiche d’Europa, in occasione dell’anniversario decennale di attività, ha proposto a 16 street artist di fama internazionale – 108, 2501, Abbominevole, Bo130, Dem, El Gato Chimney, Faust, Luze, maba, Microbo, Ozmo, Pho, Santy, Sten&Lex, Ufo5 – di interpretare liberamente il tema della Rete.

30 tombini in ghisa, oggetti comuni e incolore, hanno preso vita e ora visibili, scolpiti, colorati, curiosi, simbolici, hanno invaso con creatività e sorpresa le vie Tortona, Savona, Montevideo, Bergognone, Voghera, Stendhal, Bugatti, Forcella, Novi, Cerano, diffondendo l’arte con spontaneità nel cuore della città, usando un linguaggio immediato come lo è quello della rete.

“Con questo progetto la strada diventa uno schermo, la città un racconto dove fibra ottica (la scienza) e fibra nervosa (la comunità) dialogano virtuosamente per una cultura sempre più en plein air” afferma Massimiliano Finazzer Flory, Assessore alla Cultura del Comune di Milano

Zona Tortona, 11 giugno – 30 novembre 2009, Milano

ilovezonatortona
La Redazione di I Love Zona Tortona.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.