Tadao Ando, architetto giapponese di fama internazionale, torna a far parlare di sè grazie alle immagini della sua nuova opera: una collina di lavanda che circonda il Buddah del cimitero Makomanai Takino a Sapporo, Giappone.

Tadao Ando è ben conosciuto anche in Zona Tortona.

Suo è infatto il progetto del Teatro / Armani di Via Bergognone, location che ospita le sfilate e gli eventi del nostro Re Giorgio.

La statua del Buddah, alta 13 metri e mezzo era stata eretta nel cimitero di Sapporo 15 anni fa, senza però destare “l’effetto wow” desiderato.

“The aim of this project was to build a prayer hall that would enhance the attractiveness of a stone Buddha sculpted 15 years ago. The site is a gently sloping hill on 180 hectares of lush land belonging to a cemetery,” Ando afferma durante un’intervista a Domus magazine.

La collina progettata da Tadao Ando, caretterizzata da 150.000 piante di lavanda, un tunnel di 40 metri che conduce al Buddah e un water garden, è stata terminata nel 2015, ma solo recentemente ne sono state diffuse le immagini e le riprese aeree.

“Until now, the Buddha statue has stood alone in the field, giving an unrestful impression. The client wanted to give visitors a more serene appreciation of the Buddha,” spiega  Tadao Ando. “Our idea was to cover the Buddha below the head with a hill of lavender plants. We called the idea the ‘head-out Buddha’.

La collina del Buddah si estende in totale armonia con l’ambiente circostante. Si tinge dei colori del verde in primavera, del viola in estate e del bianco della neve durante il periodo invernale e la testa del Buddah Atama Daibutsu che spunta, inaspettatamente, nel bel mezzo di questa collina, da al luogo una forte valenza mistica.

Roberta Ferrazzi
Benvenuto in ILoveZonaTortona.com! Ho fondato questo online magazine nel 2009, dopo essermi trasferita in Zona Tortona, che è subito divenuta casa. Quando non sono nella mia Egg chair a scrivere del mio quartiere preferito, mi occupo di consulenza in comunicazione e con Shake your S aiuto le aziende a migliorare la loro immagine online e offline.
http://www.shakeyour-s.com

Similar Articles

Leave a Reply