Teatro Libero: rinviata di due mesi la stagione 2010-2011

Nuove difficoltà per Teatro Libero di zona Tortona, Milano. L’attessissimo spettacolo Notti Bianche di F. Dostoevskij, nuova fatica della Compagnia Teatri Possibili, per la regia di Corrado d’Elia – Direttore Artistico del Teatro - è stato sospeso proprio il giorno del suo debutto. 3262

Invito a Teatro: Teatro Libero si autosospende

Invito a Teatro, l'iniziativa promossa  dal Settore Cultura della Provincia di Milano, che prevede una particolare formula di abbonamento trasversale, grazie alla quale è possibile scegliere un carnet di tagliandi - uno per ciascun teatro aderente - sul quale sono riportati gli spettacoli, le date delle rappresentazioni teatrali e le modalità di prenotazione, naviga in questi giorni davvero in cattive acque! 3102

Teatro Libero: Hard Candy di Corrado d’Elia

Corrado d’Elia torna ha stupire l’affezionato pubblico del Teatro Libero di zona Tortona con una prima nazionale: Hard Candy. Tratto da una storia vera, portata sul grande schermo nel 2005 da David Slade, con Patrick Wilson ed Ellen Page, quello che Corrado d'Elia mette in scena, con Daniele Ornatelli e Désirée Giorgetti,   è uno spettacolo forte, che indaga il mondo sommerso delle chat, la cronaca dei nostri giorni, la pedopornografia, i risvolti psicologici delle nostre mille facce nascoste, le pulsioni più sotterranee, le perversioni di cui poco comprendiamo, poco sappiamo e per nulla parliamo. 3001

Corrado d’Elia: è Premio della Critica 2010

Corrado d'Elia ha vinto il Premio della Critica 2010, un riconoscimento per l'attore e regista, nonchè direttore artistico di Teatro Libero in Zona Tortona, che segue a breve tempo il Premio Internazionale Luigi Pirandello assegnato a D'Elia alla fine del 2009. 2743

Cirano di Bergerac – Teatro Libero

Giunto al tredicesimo anno di rappresentazioni, con oltre mille repliche in tutta Italia in circuiti istituzionali e indipendenti, torna in scena al Teatro Libero di Zona Tortona il Cirano di Bergerac di Corrado d'Elia, uno spettacolo diventato nel tempo un vero e proprio manifesto generazionale e un cult del teatro italiano. Sarà proprio Corrado d'Elia, fresco della vincita del prestigioso Premio Internazionale Pirandello 2009, a interpretare l'indomito guascone dal lunghissimo naso e dalla irresistibile vitalità e a raccontare del suo amore non corrisposto per Rossana, invaghitasi invece di Cristiano, bello ma privo di qualsiasi spirito. 1775

La Locandiera – Speciale Capodanno a Teatro Libero

Se siete tra quelli che si stanno ponendo la fatidica domanda…”Che si fa a Capodanno???”, ecco qui una buona idea per trascorrere la fine del 2009 in un modo diverso dal solito… Teatro Libero invita tutti gli ZTLovers a trascorrere il Capodanno con la Compagnia Teatri Possibili, in una serata indimenticabile, coronata da brindisi e buffet, tra le atmosfere comiche e frizzanti de La Locandiera di Carlo Goldoni, che la regia di Corrado D’Elia ha trasformato in un coloratissimo e attualissimo mondo di plastica dai toni pop. Una reinterpretazione del Settecento - secolo di allegria, d’immaginazione, di invenzioni e grande musica -

Compagnia Teatri Possibili ricerca Attore

In occasione della ripresa dello spettacolo Cirano di Bergerac, regia di Corrado d'Elia, la Compagnia Teatri Possibili ricerca un attore dai 35 anni in su per il ruolo di Ragueneau (il pasticcere). Disponibilità richiesta per gennaio, febbraio e marzo 2010. Da ormai dieci anni Cirano di Bergerac viene rappresentato in Italia nella maniera asciutta, veloce, visionaria che contraddistingue d'Elia, raccontando la magnifica storia di Cirano, uomo eroico e virtuoso, insuperabile nella spada e nella parola, la cui diversità e il rifiuto di farsi imprigionare dalle convenzioni sociali, dall'asservimento politico e culturale, dal conformismo ideologico e dal potere viene pagata con la