Lo spettacolo 40 GRADI inaugura la nuova stagione di Teatro Libero Milano. Dal 5 al 10 Ottobre la compagnia teatrale Effetto Morgana ci conduce in una storia che parla di arte, sbronze di Vodka, del gelido inverno russo e del senso della vita.

40 GRADI esordisce a Teatro Libero in prima nazionale.

Sono i controversi anni ’90 della post perestroyka. Due attori russi alle prese con Macbeth di Shakespeare si ritrovano alla fine di una tournée invernale nella provincia russa battuta dal vento e dalla neve, bloccati in un paesino sperduto del nord del Paese. La loro compagnia teatrale è già ripartita per San Pietroburgo. I due trovano alloggio in una misera stanza ammobiliata. Proprio qui, mentre smaltiscono i postumi di una sboronza colossale, incontrano un uomo che vuole aiutarli. Il patto è però che loro non facciano nulla per ricambiare il suo gesto. I due attori – senza rendersene conto – infrangeranno il patto e gli salveranno la vita. Lo sconosciuto pretende quindi di riscuotere ciò che gli è dovuto.

Quaranta sono i gradi della vodka; quaranta sotto zero sono i gradi a cui si scende in Russia. Tra i fumi dell’alcol il dialogo è serrato, con lo slancio tipico della russkaja ducha (l’anima russa) vera protagonista di questo atto unico.

Drammaturgia e regia Andrea Maria Brunetti
Con Fabio Banfo, Luigi Guaineri, Roberto Testa
Assistente alla regia Serena Piazza
Produzione Effetto Morgana

Teatro Libero | Via Savona 10, Milano

Non sai come raggiungere il Teatro Libero Milano?
Scopri come arrivare al Teatro Libero di Zona Tortona con metropolitana, autobus, tram, bike sharing o a piedi a questo link! 🙂

ilovezonatortona
La Redazione di I Love Zona Tortona.

Similar Articles

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.