Milano Moda Donna non è stata solo all’insegna dell’abbigliamento. Al White Milano di Zona Tortona abbiamo incotrato gioiellieri da tutto il mondo, i quali ci hanno mostrato le loro creazioni e raccontato le loro inspirazioni.

Tante sono le sfacettature e le interpretazioni del gioiello contemporaneo: Dario Scapitta unisce il savoir fair valenzano allo stile nord europeo, Jamais Sans Toi realizza gioielli in ceramica in un gioco tra seducenti rotondità e geometrie. Giulia Boccafogli trasforma la pelle in preziosi bijoux con richiami all’arte degli origami e al mondo fetish. Noshi è architettura fatta gioiello, Ciod una versione pop del già conosciuto chiodo di Cartier, mentre  EllePolo propone gioielli che si muovono con la donna che li indossa. Rosie Kent presenta una collezione dalle linee pulite che gioca tra le diverse texture dei materiali utilizzati. Katerina Psoma vulcanica interprete del gioiello vintage che fa rivivere grazie alla sua rivisitazione in chiave moderna. Giuliana Mancinelli Bonafaccia si inspira per la sua nuova collezione al mondo del rock. La berlinese Simone Vera Bath presenta gioielli in argento, bronzo e pietre preziose dal carattere sensuale e deciso. Mi-Ja è il fascino del minimalismo, Bjorg una liena forte con accenti gotici, Madiso l’oppulenza del bijoux tra cristalli multicolore e richiami alla natura. Miriam Nori crea gioielli in bronzo dalla imperfetta eleganza. O.Yang realizza preziosi dalla molteplice vestibilità, Celeste G. stizza l’occhio al calore della cultura italiana con un tocco pop, Alex Monroe quando la grazia della natura diventa una preziosa miniatura racchiusa in un gioiello.

 

 

ilovezonatortona
La Redazione di I Love Zona Tortona.

Similar Articles

Leave a Reply